ABOUT

CHI SIAMO

Tra i ristoranti di carne in Roma Prati c’è una grande novità. Nella vecchia sede di un negozio di sport, nasce Beef Bazaar. Si tratta di un progetto gastronomico innovativo che si snoda su 700 metri quadrati, dal design ricercato e contemporaneo e che punta a diventare il nuovo tempio della carne a Roma.

Un ambiente polivalente e articolato, in grado di ospitare al suo interno più di trecento coperti, con un grande bancone dedicato all'esposizione dei tranci di carni rosse e carni bianche, un tavolo sociale e due bar uno per i cocktails ed uno per la birra. La sfida è proporre qualcosa d’inedito e trasversale, a prezzi accessibili, in un ambiente alla moda e che faccia dialogare cucina internazionale e ristorazione pop. Un locale adatto sia alle grandi occasioni che alle cene informali con amici e colleghi di lavoro.

I grandi spazi inoltre permettono di ospitare tavolate numerose senza dover prenotare con estremo anticipo. Gran parte della cucina è dedicata alla cottura alla griglia di qualità, con carne alla brace ricercata e proveniente da tutto il mondo. Così come il resto di questo menu di carne a Roma che offre piatti ricercati, con una vera e propria proposta internazionale.

Beef Bazaar offre anche una selezione di cocktails d'eccellenza ispirati dalle nuove frontiere della mixologia d'ispirazione estera.

LA CARNE

La carne, proveniente da tutto il mondo e in tutte le sue cotture, è la protagonista assoluta di Beef Bazaar.

Qui si trova, novità assoluta a Roma, un menu completamente dedicato alla carne allevata e macellata oltralpe e oltreoceano.

Si spazia dall'Argentina all'Australia, dagli Stati Uniti fino ad arrivare in Giappone e la sua carne di kobe. Tra le specialità il manzo danese, carne bovina di grande qualità e dal sapore unico. C'è poi la statunitense Black Angus dal gusto intenso, con una marezzatura fine che la colloca al top della gamma. Parte della selezione è dedicata alla carne di razza Scottona, ossia di bovino femmina che non ha mai partorito, raffinata e che si distingue per il suo gusto succulento. Non potevano mancare in carta la strepitosa Manzetta Prussiana che arriva direttamente dalla Polonia settentrionale, l'argentina cotta a bassa temperatura con sale delle Hawai e la carne tipo Kobe Beef, una prelibatezza gastronomica giapponese, rinomata per il suo sapore e al trattamento speciale a cui vengono sottoposti i bovini: bevono birra e vengono massaggiati a mano.

Da Beef Bazaar viene posta grande cura alla selezione delle materie prime, prese solo da aziende di qualità e da produttori importanti. In carta anche diversi hamburger preparati con le carni presenti al bancone e con le farciture più varie: dal formaggio francese mimolette agli jalapeno fino al seitan per la versione “veggie”.

IL MENU

Quello che mette Beef Bazaar in cima ai ristoranti speciali di Roma è che dedica parte del menu a piatti internazionali, dal riso rosso Ermes alla cheesecake americana, senza tralasciare gli ingredienti italiani come la mozzarella di bufala o il tartufo di Norcia. In carta diverse varianti di tartare condite con bacche di goji, pomodoro costoluto e germogli di soia, e piatti più elaborati come Riso Venere con pollo, avocado e senape al miele e mikado di pollo cotto a bassa temperatura con salsa agrodolce. Grande attenzione è data agli ingredienti: dai tranci di focaccia romana con stracciata di Andria al prosciutto e salumi